cane in barca a vela

CANE IN BARCA A VELA: IL NECESSARIO DA SAPERE

Cosa devo fare per portare il mio cane in barca a vela? Quali sono le procedure da compiere? Ecco una breve ma utile guida per sapere come trascorrere qualche giorno felice in barca a vela con il tuo cane!

PRIMA DI PARTIRE

Prima di partire con il tuo cane in barca a vela, devi sapere che ogni paese ha le sue regolamentazioni per il viaggio con gli animali. Prima di partire accertati di ottenere tutte le informazioni necessarie con sufficiente anticipo, comprese le documentazioni riguardo ad un’eventuale quarantena, e di provvedere alle vaccinazioni obbligatorie imposte dal Paese che intendi visitare con il tuo cane. Puoi chiedere informazioni al tuo veterinario di fiducia!

PREPARA IL PASSAPORTO

Tra i documenti necessari, non dimenticare il passaporto! In Europa ad esempio, per poter viaggiare con cani e gatti, è necessario un passaporto, che deve essere rilasciato dai Servizi Veterinari delle Ausl competenti per il territorio. Ovviamente il tuo animale deve essere necessariamente dotato di microchip, come quasi ogni nazione prevede. Prima di prenotare una vacanza con i tuo cane in barca a vela, chiedi alla tua agenzia di riferimento se sono ammessi animali a bordo.


CANE IN BARCA A VELA: LA SICUREZZA A BORDO

Il tuo cane è giovane e dunque vice? Potrebbe essere fondamentale mettere in sicurezza la barca a vela con una rete, specialmente nelle condizioni climatiche particolari. Inoltre il tuo cane o il tuo gatto, dovrebbe indossare sempre una giacchetta di salvataggio, così come i padroni. Se fa troppo caldo, anche un’imbracatura va bene. Così il tuo amico peloso sarà più comodo, e potrà essere aiutato facilmente nella malaugurata ipotesi che dovesse finire in acqua.

E I BISOGNINI?

Provvedere ai bisogni in barca a vela potrebbe risultare difficoltoso. Un aiuto per il tuo amico a quattro zampe potrebbe essere equipaggiarsi con finti prati per cani e gatti (qui qualche esempio), prodotti da aziende specializzate. Potresti acquistarne un paio, non costano molto e sono usa e getta. Potrebbe essere necessario abituare il cane ad utilizzarle per un po’ di tempo prima di partire, anche in casa. Cosicché il tuo cane sia pronto in tutti i sensi alla partenza! Se pensi invece che non possa essere una soluzione per il tuo amico peloso, puoi sempre pianificare brevi viaggi di poche ore, in modo che il tuo cane possa liberarsi serenamente sulla terra ferma. Se parti con il tuo gatto, puoi usare della sabbia da mettere nella lettiera, facilmente posizionabile sotto il ponte, un punto molto stabile.

CANE IN BARCA A VELA: SOLE E MAL DI MARE

L’uomo non è l’unico animale a soffrire il mar di mare! Anche i cani e i gati ne soffrono. Assicurati che ci sia sempre abbastanza posto all’ombra dove il tuo amico a quattro zampe possa riposarsi e abbeverarsi con acqua fresca, che deve essere sempre disponibile. Se il tuo cane o il tuo gatto soffrisse di mal di mare, dimezza le porzioni di cibo. Ci sono inoltre rimedi medicinali disponibili, compatibili anche per gli umani, ma per questo ti consigliamo di chiedere al tuo veterinario di fiducia, che saprà sicuramente consigliarti su come preparare un kit di pronto soccorso che annoveri rimedi contro il mal di mare.

IN SPIAGGIA

In spiaggia devi sempre stare attento alla sabbia che non si depositi nelle zampe, l’acqua fresca deve essere sempre reperibile e dovresti assicurarti che vi sia una buona zona d’ombra dove il tuo amico peloso possa stare al sicuro. Inoltre sciacqua sempre via il sale dalle zampe con acqua. Non dimenticare inoltre che in spiaggia ci si può annoiare facilmente: porta qualche gioco dei suoi preferiti. Prepara un angolo in cui il tuo cane in barca a vela possa sentirsi sicuro e rilassato: porta coperte, lenzuola e giochi che il tuo amico usa anche in casa, in modo da farlo sentire a suo agio il più possibile.

POTREBBE INTERESSARTI:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *